Nuovi cittadini, nuove opportunità

21 giugno 2018 | ore 14-18.30
Castello dei Conti Orsini
via Orsini 7, Rivalta di Torino

Nuovi cittadini, nuove opportunità è il titolo del seminario organizzato dal progetto SPRAR CIdiS e dalle cooperative Orso e Esserci, con l'obiettivo di approfondire i seguenti temi:
- inclusione socio economica dei migranti
- diritti e doveri dei nuovi cittadini
- supporto tra immigrazione e media

 

Il tuo 5×1000 alla cooperativa Esserci. Per sostenere il lavoro.

Anche quest'anno è possibile destinare il proprio 5x1000 alla cooperativa Esserci, per aiuterci a sostenere l’attivazione di borse lavoro per persone in difficoltà.
Per farlo è molto semplice.
Nel modulo della Dichiarazione dei Redditi (730, CUD, Unico) trovi il riquadro per il 5x1000.
Inserisci la tua firma nel primo riquadro (corrispondente al sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale...)
Riporta sotto la tua firma il codice fiscale della cooperativa Esserci: 97519050013.

Non si tratta di una tassa aggiuntiva, né di un sostituto dell’8×1000, ma di un modo per scegliere a chi destinare parte delle proprie tasse, che andrebbero comunque allo Stato.

Ripartono le cassette di Ceste di Rapa

Reunidos

Il percorso migratorio familiare della popolazione sudamericana inizia solitamente con la partenza della madre che va in Italia a lavorare mentre i figli restano nel paese di origine con i nonni o la famiglia allargata.
Spesso il ricongiungimento familiare si realizza dopo diversi anni. Tale processo di riunione risulta particolarmente delicato se avviene nella fase adolescenziale dei figli.

Paradero NOMiS è un progetto di accoglienza, accompagnamento, sostegno e orientamento rivolto a minori e giovani di provenienza sudamericana, arrivati a Torino per ricongiungimento familiare.
Dal 2012 ha conosciuto circa 180 giovani sudamericani e relative figure genitoriali.
E' gestito dalla cooperativa Esserci con il sostegno del progetto NOMiS della Compagnia di San Paolo.