skip to Main Content
Storia

L’abitare è oggi uno dei temi più urgenti da affrontare. I progetti di housing sociale hanno l’obiettivo di offrire soluzioni abitative a costo calmierato integrate con servizi di accompagnamento sociale a persone in situazione di emergenza abitativa o di stress abitativo.
Le azioni di accompagnamento sono finalizzate al raggiungimento dell’autonomia abitativa ed economica delle persone e si basano sul modello innovativo del mix sociale, che prevede l’accoglienza anche di city user, studenti, lavoratori fuori sede e turisti, oppure ospitando attività commerciali.
Progetti di questo tipo generano un impatto rilevante in termini di riacquisizione di autostima e autonomia delle persone, inclusione sociale e promozione di una nuova cultura abitativa fondata sull’integrazione e sulla mixitè dei beneficiari.

1986 - 1996

Il 16 giugno 1986 un gruppo di persone che decidono di rispondere in maniera più incisiva e professionale alle esigenze presenti nel territorio danno vita alla cooperativa sociale Esserci.
La prima sede è in via Tempio Pausania, 39/15 a Torino.
Il primo servizio è un centro diurno per minori a rischio residenti sul territorio della Circoscrizione 2 del Comune di Torino.
Da subito la centralità della persona, l’accoglienza e il rispetto della diversità diventano i valori di riferimento per cogliere i bisogni del territorio ed elaborare risposte efficienti.
Negli anni successivi si aprono nuovi servizi rivolti ai giovani (educativa di strada, servizi diurni) e alla disabilità. I dipendenti della cooperativa arrivano da percorsi diversi. La cooperativa Esserci si avvicina a Confcooperative e prende vita una nuova fase che si assesta su dinamiche di tipo imprenditoriale.

Progetti e Servizi
  • Agorà, Educativa di Strada e Sviluppo di Reti (1993)
  • Whole, centro di aggregazione giovanile (1994)
  • Centro di produzione culturale all’interno dell’IPM
  • Ferrante Aporti (1995)
  • Educativa Territoriale Minori (1996)
  • CentroDentro (1996)
  • Centro Aladino (1996)
1997 - 2006

La cooperativa Esserci apre nuovi servizi per minori e per disabili.
Lavora con nuovi partner e in nuovi territori e investe in sviluppo e relazioni.
In questi anni si diversificano i prodotti e nascono nuovi servizi che strutturano ancor di più la cooperativa.
La consapevolezza che ormai si è un’impresa a tutti gli effetti, coincide con l’apertura del servizio Coccinella (comunità per minori da 0 a 6 anni). Per le caratteristiche di stabilità, originalità e prospettiva di investimento, la comunità minori dà il senso profondo di ciò che significa un’esperienza professionale, con i suoi rischi visionari e la capacità di incidere sul territorio, accompagnata sempre da un forte aspetto motivazionale e di forte appartenenza.
Arrivano persone nuove, inizia un processo di delocalizzazione, con lo spostamento dell’amministrazione, che definirà un ulteriore crescita professionale della cooperativa.
Nel 2000 nasce l’Area Salute Mentale.
Nel 2001 Esserci insieme ad altre 5 cooperative fonda il consorzio Kairòs, e si trasferisce in Via Lulli.
Il tema delle Politiche Attive del Lavoro incomincia ad essere molto sentito e affrontato in modo trasversale tra tutti i servizi.

Progetti e Servizi
  • Soggiorni estivi (1997)
  • Punto d’Incontro (1997)
  • Lilliput (1998)
  • Coccinella (1999)
  • Youthstart (1999)
  • Punto Gioco SOS Mamme (1999)
  • Spazio all’ET (2000)
  • Gruppi Appartamento Salute Mentale (2000)
  • Un Pas a Volvera (2000)
  • Percorsi per Strada (2001)
  • Est-adò (2001)
  • Tu non puoi… veniamo noi (2001)
  • Progetto cortili (2001)
  • Liberazioni (2002)
  • Agur Salam (2002)
  • Comunità Pozzo di Sichar (2003)
  • Home Sweet Home (2003)
  • Centro Giovani Bruino (2003)
  • Tandem (2004)
  • Officina P (2004)
  • RAF diurna Carane di Uka (2004)
  • Progetto Match (2004)
  • Alphaville (2004)
  • Zona di confine (2004)
  • Educativa Territoriale per minori stranieri non accompagnati (2005)
  • Progetto Lanterna (2005)
  • Sostegno Progetto Giovani Parrocchia Duomo di Chieri (2006)
  • Gruppo Appartamento Mamma Bambino (2006)
    SAD (2006)
  • CAD 18° Piano (2006)
  • Progetto Giovani in Oratorio (2006)
  • Educativa di Strada C.I. d I.S. (2006)
  • VIVI LA NOTTE (2006)
2007 - 2016

La cooperativa Esserci si apre a nuove sfide iniziando a occuparsi in modo specifico dei temi dell’integrazione culturale: vengono aperti servizi rivolti all’accoglienza e al supporto di migranti adulti e minori.
Inizia la crisi economica e sociale, è necessario trovare nuovi modelli di promozione del benessere collettivo. Il motto diventa: “dobbiamo trovare soluzioni nuove per vecchi bisogni”.
Nascono l’Area Housing Sociale e l’Area Salute, che propongono servizi rivolti a tutti i cittadini secondo un modello di welfare mix.
Nel mese di febbraio 2016 la sede della cooperativa Esserci si trasferisce in Via della Consolata, 8 a Torino.

Progetti e Servizi
  • Mediazione Interculturale (2007)
  • Far Sostegno (2008)
  • Alloggi Autonomia (2008)
  • Casa Nomis (2008)
  • Attive Compagnie (2009)
  • CAD “L’Arco” (2009)
  • Educativa Di Strada Nomis (2009)
  • Progetto Teranga (2009)
  • Comunità Riabilitativa Psicosociale Pixel (2009)
  • Forte (2010)
  • Casa Delle Opportunità (2010)
  • Gruppo Appartamento per Rifugiati Politici “Snodi”
  • Poliambulatorio Polis (2011)
  • Lavorare In… Salute (2011)
  • Ripartire (2011)
  • Pippi (2011)
  • Unità Abitativa Per Autonomia Residenziale (2011)
  • Casa Del Mondo (2011)
  • Progetto Strade Sicure (2012)
  • Gruppo Appartamento Crossover (2012)
  • Edu-Stre3t – Educativa Di Strada Nomis (2012)
  • Progetto Housing Sociale Volvera (2012)
  • Paradero Nomis Torino (2012)
  • Sogni con i piedi per terra (2012)
  • BandaLarga (2012)
  • Appartamenti Richiedenti Asilo Politico E Rifugiati (2013)
  • Residenza Temporanea Luoghi Comuni (2013)
  • Ponti Corti Video Contest (2013)
  • Sostegno Al Lavoro (2014)
  • Spazio Zerosei (2014)
  • Centro di Protagonismo Giovanile “L’Isola che non c’è” (2015)
  • Progetto Housing Sociale Carmagnola (2015)
  • Housing Giulia (2015)
  • Emporio Pandan (2015)
  • Educativa Disabili CISA Gassino (2015)
  • Mediamente (2015)
2017 - oggi

La cooperativa Esserci rimane ancorata ai suoi valori fondanti ma è sempre più recettiva e protesa al cambiamento, alla crescita, alla creatività: in questo senso va il lavoro di sperimentazione con i nuovi modelli economici dell’economia civile e circolare.
In questi anni la cooperativa Esserci sente la necessità di guardare anche al di fuori del mondo cooperativo per sperimentare modelli, strumenti, reti che le consentano di essere più innovativa.
Dal 2017 partono nuovi servizi tipici del settore B: Pandan, Ceste di Rapa, DUITOC, Esserci Story Lab, il cortometraggio CABU CABU 011, ExiTO.
Il 30 marzo 2017 l’assemblea soci della cooperativa Esserci vota all’unanimità il passaggio da cooperativa A a cooperativa mista A e B. Questo consente di avviare sperimentazioni di servizi AB con l’obiettivo di creare un modello d’impresa ibrido e integrato.
In alcuni servizi in modo specifico l’accompagnamento educativo avviene anche attraverso un accompagnamento imprenditoriale: l’erogazione del servizio è promozione di empowerment e competenze attraverso il fare e la sperimentazione concreta.
Alcune attività più spiccatamente educative e di servizio alla persona si inseriscono nei servizi dell’area B.

Progetti e Servizi
  • Accoglienza SPRAR Cidis (2016)
  • Comunità mamma/bambino I Germogli (2016)
  • Sportello CU.RI.O.SO. Sant’Anna (2016)
  • La Zattera della Pace (2016)
  • Progetto Housing Beinasco (2016)
  • Never Alone (2016)
  • ExiTO (2017)
  • La Locanda del parco (2017)
  • Ceste di Rapa (2017)
  • Cortometraggio CABU CABU 011 (2017)
  • Preservati Per Un Motivo (2017)
  • AxTO (cittadinanza attiva) (2017)
  • Servizi educativi REI Caluso (2017)
  • DUITOC (2018)
  • Comunità TETRIS (2019)
  • Alzheimer Cafè (2020)
  • Housing & CO (2020)
#30AnnidiEsserci - video interviste

Video interviste a Laura Musso, Giovanna Meccariello, Guido Geninatti, Stefania Gonella, Daniela Ghietti, Daniela Ortisi della cooperativa Esserci in occasione dei 30 anni della cooperativa Esserci.

Back To Top