skip to Main Content

“Ceste di Rapa 2.0” vince il Bando Nazionale “Coltiviamo Agricoltura Sociale”

Ceste di Rapa 2.0” è uno dei 3 progetti che ha vinto il Bando Nazionale “Coltiviamo Agricoltura Sociale” promosso da Confagricoltura e Onlus Senior – L’Età della Saggezza con Reale Foundation.

Siamo molto contenti di questo risultato che ci permette di sperimentare al meglio il nostro modello di cooperativa ibrida in cui i servizi educativi si “mescolano” con quelli produttivi.

E se abbiamo raggiunto questo risultato è doveroso ringraziare di cuore tutti coloro che lo scorso novembre hanno votato il nostro progetto sul sito www.coltiviamoagricolturasociale.it!

Di seguito un estratto del comunicato stampa di “Coltiviamo agricoltura sociale”:

Il progetto “Ceste di Rapa 2.0” dell’azienda agricola ‘Il Cortile di Simone Artesi’, (Asti), con la cooperativa ‘Esserci’ e le associazioni di volontariato ‘Aladino’ e ‘Danish Refugee Council’ (DRC), offrono un percorso esperienziale attraverso i laboratori vivaistici terapeutici, la pratica colturale biologica, la produzione orticola di Ceste di Rapa e la produzione floreale, fino ad arrivare alla vendita diretta. Premiata per l’impegno per l’integrazione e la realizzazione di buone pratiche ripetibili che valorizzano le diversità (minori, giovani in situazione di disagio sociale e disabili) in un circuito produttivo e di consumo, per creare una Community stabile e interattiva sulla filiera del cibo.
www.coltiviamoagricolturasociale.it/comunicati-stampa/

 

Ceste di Rapa 2.0: il progetto

Il progetto Ceste di Rapa 2.0 prevede la costruzione di una piccola filiera di produzione agricola che vede il coinvolgimento di 2 progetti educativi della cooperativa Esserci (Testris, Paradero) e di una laboratorio promosso dall’associazione Aladino.

La filiera parte dal vivavio dell’arcipelago Tetris (progetto rivolto a persone con disabilità) dove verrano seminate le piante che poi verranno trapiante e coltivate nei campi di Santena gestiti dall’azienda agricola Il Cortile e dal progetto Ceste di Rapa.
I prodotti, una volta raccolti, verranno dati ai ragazzi dell’associazione Aladino che confezioneranno ceste di verdura da rivendere.

Per ogni 10 chili di verdure vendute, gli agricoltori coinvolti regaleranno 1 chilo di verure per creare delle ceste sospese.

Nel progetto è coinvolta anche l’associazione Danish Refugee Council (DRC) relativamente al processo di valutazione d’impatto.

 

 

#staytuned 🤟
#esserci #esserci #seminiamostorie #cooperativasociale #cestedirapa #agricolturasociale #aladino #aliante #DRC #ParaderoNomis #Tetris

Back To Top